E adesso sputate su Anna Frank

Per i “comici” di destra (e per i trogloditi che li seguono) il “politicamente scorretto” è diventato un passepartout per pestare i più deboli col ricatto che se si incazzano sono dei moralisti.

Se dici negro, frocio o ebreo di merda a qualcuno non stai facendo satira. Non sei Louis CK, Bill Burr, Daniele Luttazzi o la sottoscritta. E neanche un personaggio di Palahniuk o di Tarantino.
Sei un coglione e basta.

Alessandra V.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...