Sushi, sashimi e… shibari

Un anno fa, sui sedili di un volo Singapore Airlines, tra una signora giapponese che russava e un ragazzino silenzioso che guardava cartoni animati sul telefono, scrivevo il resoconto di una mia trasferta nella capitale nipponica. Una di quelle notti che non dimenticherò mai.  Tokyo, Mon Amour

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...